Logo von Frische Luft für wache Köpfe

I proprietari degli edifici e le autorità devono essere coinvolti nella tematica del ricambio di aria fin dall’inizio.

Dialogo con i proprietari dell’edificio

Affinché il cambiamento della qualità dell’aria dei locali sia duratura, è necessaria una buona cooperazione tra tutti gli attori interessati.
Il dialogo con i proprietari dell’edificio e le autorità va stabilito sin dall’inizio.

I proprietari dell’edificio e le autorità sono in parte responsabili della qualità dell’aria delle scuole. Se nonostante un arieggiamento attivo dell’aula non si raggiunge una qualità dell’aria sufficiente, è opportuno contattare i servizi competenti.

Verificare tutte le eventuali misure organizzative ed ediliUna scarsa qualità dell’aria può dipendere dal numero degli scolari o da problematiche edili, come le dimensioni troppo piccole delle finestre. In questi casi si deve appurare, insieme ai servizi competenti, quali misure organizzative ed eventualmente edili possono apportare un miglioramento.

Integrazione della tematica del ricambio di aria nella progettazione di nuovi edifici o nei risanamentiÈ fondamentale integrare la tematica del ricambio di aria in fase di progettazione di nuovi edifici o di risanamenti. Le costruzioni moderne dispongono di un involucro esterno ben isolato e sono praticamente a tenuta stagna. L’elevato fabbisogno di aria fresca nelle scuole richiede un sistema di ventilazione efficiente.

Continua     Informazioni di base